Organizzatori capodanno cinese Milano, festa per tutta città

Organizzatori capodanno cinese Milano, festa per tutta città. Appuntamento domenica in piazza Gramsci e poi corteo

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Milano si prepara a festeggiare il Capodanno cinese con spettacoli in abiti tradizionali e corteo da via Sarpi in piazza Baiamonti. Una festa, spiegano gli organizzatori, che e’ “per tutta la citta’”. Quindi a tutti e’ aperto l’invito a partecipare domenica prossima al Capodanno che segna il passaggio dall’anno del gallo a quello del cane. L’inizio e’ fissato alle 14 in piazza Gramsci con il saluto del console della Repubblica Popolare Cinese a Milano Song Xuefeng, dei rappresentanti del Comune di Milano e con gli spettacoli in abiti tradizionali di fronte al palco, con le danze di tre dragoni e di due leoni, interpretati da maestri di arti marziali. La festa proseguira’ con la sfilata dei dragoni e dei leoni accompagnati da centinaia di persone in costume tradizionale lungo via Paolo Sarpi fino a piazzale Baiamonti. Un corteo guidato dal suono dei tamburi, che con il loro rumore, nella tradizione cinese, allontanano la negativita’ e gli spiriti maligni. Allo stesso modo il colore rosso, come quello delle lanterne che decorano via Sarpi, sono un augurio di fortuna e prosperita’. “Ogni anno – spiega Luca Sheng Song, presidente Uniic, l’Unione degli imprenditori Italia Cina che e’ una delle 16 associazioni che fanno parte del comitato organizzativo – cresce l’interesse per la festa del capodanno cinese. E tutta la comunita’ cino milanese, con le sue associazioni, e’ impegnata nel promuoverlo. Ormai e’ un appuntamento sentito da tanti milanesi ed e’ una festa per tutta la citta’”. (ANSA). COM-MF